Dorotea : diforc'h etre ar stummoù

96 okted lamet ,  12 vloaz zo
Diverradenn ebet eus ar c'hemm
* Santez [[Dorothea Caesarea]], gwerc'hez ha merzherez e Caesarea, e Kapadokia, gant sant Theofilos; santez ar bleunioù.
* Santez [[Dorotea Alessandria]], , lidet d'ar [[6 a viz C'hwevrer]].
* Sant [[Doroteus]], sklav ha merzher er IVvet kantved;
 
<!--
* Beata Dorotea da Montau, vedova, ricordata il [[25 giugno]].
* [[San Doroteo]], servo di Diocleziano, martire con Castròre e Tarso nel IV secolo. Le sue reliquie si venerano nella parrocchia di Roveredo Grigioni (Diocesi di Coira - Svizzera). Esse vennero portate da Roma a Roveredo nel 1663 ed esposte alla venerazione dei fedeli nella chiesa della Madonna del Ponte chiuso. Festa: lunedì di Pentecoste
*[[Dorotea de Chopitea]], gwenvidigez chileat
 
 
 
* [[Dorotea Maria di Sassonia-Weimar]] (1641 – 1675), figlia di Guglielmo di Sassonia-Weimar e duchessa di Sassonia-Zeitz.
* [[Dorotea Susanna di Wittelsbach-Simmern]] (1544 – 1592), figlia di Federico III del Palatinato e duchessa consorte di Sassonia-Weimar.
* [[Dorotea Maria di Württemberg]] (1559 – 1639), figlia di Cristoforo duca di Württemberg e moglie di Ottone Enrico del Palatinato-Sulzbach.
-->
[[Skeudenn:FredericaSweden.jpg|thumb|200px|Fredrika Dorotea, rouanez Sveden]]
192 992

kemm